L’Azienda Farmaceutica Municipalizzata pensa a te e ti offre:

diagnostica– Servizi CUP tra cui:

  • Aggiornamento esenzioni E30/E40
  • Prenotazione esami e visite specialistiche
  • Adesione al consenso informato

– Analisi di acqua, vino, olio, alimenti e latte materno

– Analisi Stasi Venosa

– Autoanalisi del Sangue

– Consulenza farmacologica

– Pressione sanguigna GRATUITA

– Ricarica tessera mensa Comunale


Nelle tre farmacie troverai reparti di:

  • Omeopatia
  • Fitoterapia
  • Celiachia
  • Dermatocosmesi di Alta Qualità
  • Prima Infanzia

  • Da oggi il CUP nella Tua Farmacia

    L’Azienda Farmaceutica Municipalizzata fornisce al cittadino un supporto qualificato con nuovi servizi, volti alla tutela della salute e al miglioramento della qualità della vita. Da oggi, presso la struttura di Casalmaggiore dell’Azienda Farmaceutica Municipalizzata è possibile prenotare esami e visite specialistiche da effettuarsi presso le strutture convenzionate del territorio, presentandosi con la prescrizione del proprio medico di base. In pochi minuti verrà formalizzata la prenotazione e consegnato un promemoria con l’indicazione del giorno, ora e luogo dell’appuntamento.


    Le 10 regole d’oro per prevenire la malattia venosa cronica

    1.  Muoviti: camminando si attiva la pompa muscolare che spinge il sangue dalle vene periferiche verso il cuore. Evita di stare ferma in piedi per molto tempo sia al lavoro che durante le occupazioni domestiche
    2.  Aiutati con un semplice esercizio quando stai ferma al lavoro: sollevati ritmicamente sulle punte dei piedi, facendo lavorare le caviglie e i muscoli del polpaccio
    3.  Pratica regolarmente attività fisica, scegliendo sport come nuoto, bicicletta, cyclette che, senza costringere a sforzi eccessivi e prolungati, tonifica in modo armonico ii muscoli delle gambe
    4.  Dormi con le gambe sollevate: per favorire il ritorno venoso bastano pochi centimetri: un cuscino sotto il materasso è più che sufficiente
    5.  Evita di indossare scarpe e indumenti stretti che ostacolano la circolazione
    6.  Fai attenzione al caldo che è uno dei principali nemici delle vene perchè dilata: per questo la doccia è senz’altro più indicata del bagno. In ogni caso è sconsigliato l’uso di acqua calda
    7.  Nutriti in modo sano e leggero, evitando gli eccessi di ogni genere, in particolare di zuccheri e grassi. Via libera invece agli alimenti ricchi di fibre, come cereali, la frutta, la verdura, i legumi secchi, che aiutano anche l’attività intestinale. Cerca di evitare di fumare
    8.  Effettua la sera massaggi con acqua fredda partendo dal piede e poi risalendo lungo la gamba con il getto della doccia
    9.  Evita di prendere il sole, rimanendo tutto il giorno immobile, magari con le gambe coperte da un asciugamano che aumenta la temperatura corporea. Ci si può esporre senza problemi per periodi più brevi, bagnando spesso le gambe con acqua fresca. Un ottimo esercizio, particolarmente indicato per la circolazione delle gambe, è di camminare a piedi nudi sulla sabbia o in mare con acqua fino a metà coscia
    10.  Preferisci la montagna per il clima fresco e secco e la possibilità di effettuare frequenti passeggiate, giova in modo particolare alla circolazione arteriosa e venosa